Home » Vitamine e Integratori

Vitamine e Integratori

Carenza di vitamina D: cause, sintomi e rimedi

Se siete tra coloro che evitano il più possibile l’esposizione al sole, se siete allergici al latte oppure seguite una rigorosa dieta vegetariana, potreste essere a rischio di carenza di vitamina D. Meglio conosciuta come “la vitamina del sole”, la vitamina D viene prodotta dal corpo in risposta alla luce solare. Si trova anche allo stato naturale in alcuni alimenti (tra cui pesce, olio di fegato di pesce e tuorli d’uovo), nei latticini fortificati e nei prodotti a base di cereali.

La vitamina D è essenziale per mantenere le ossa forti, poiché aiuta l’organismo ad utilizzare il calcio assunto tramite l’alimentazione. Tradizionalmente, la carenza di vitamina D è stata associata al rachitismo, una malattia in cui l’inadeguata mineralizzazione del tessuto osseo provoca fragilità ossea e deformità scheletriche. Ma la ricerca sta rivelando sempre di più il ruolo fondamentale della vitamina D nel proteggere da una serie di problemi di salute.

Leggi tutto »Carenza di vitamina D: cause, sintomi e rimedi

Zinco: quali sono le fonti alimentari primarie di questo minerale?

Sebbene l’organismo ne contenga poco più di 2 grammi, lo zinco è un minerale fondamentale per la nostra salute, presente in alimenti di origine animale e vegetale.

Perché lo zinco è così importante per il nostro organismo?

Il ruolo più importante dello zinco è quello di favorire lo svolgimento di molte delle reazioni chimiche che hanno luogo nel nostro organismo e che, fra l’altro, riguardano il metabolismo delle proteine, la vitamina A, il DNA. Agisce con selenio, vitamina A, C ed E come antiossidante riducendo la formazione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

La sua presenza è essenziale per il corretto funzionamento dell’insulina e degli ormoni tiroidei. Interviene nella struttura delle ossa e dei muscoli e nella maturazione degli organi sessuali.

Il suo ruolo è sempre più studiato. Recentemente ne è stata individuata l’importanza per il sistema immunitario. Infatti, sembra influenzare la produzione dei linfociti T, cellule che svolgono un ruolo di difesa importante nei confronti delle infezioni, tanto che alcuni autori ne hanno proposto l’utilizzo nelle sindromi da immunodeficienza come l’AIDS e alcune forme tumorali. Svolge anche una funzione importante nel favorire l’appetito e il senso del gusto.

Leggi tutto »Zinco: quali sono le fonti alimentari primarie di questo minerale?

Vitamina D: fondamentale per la salute

Sicuramente, sarete a conoscenza dei benefici della vitamina D: promuove la salute delle ossa contribuendo, in gran parte, all’assorbimento del calcio. Una carenza di vitamina D, specie durante l’invecchiamento, può comportare la comparsa di osteoporosi o osteomalacia (rammollimento delle ossa).

Prove recenti hanno dimostrato anche il legame che intercorre fra bassi livelli di vitamina D e un aumento del rischio di: diabete di tipo 1, dolori muscolari e ossei, tumore del colon, del seno, della prostata, delle ovaie, dell’esofago e del sistema linfatico.

La vitamina D può essere utile anche in caso di pressione alta. E se state tentando di ridurre il rischio di diabete, attacchi di cuore, artrite reumatoide o sclerosi multipla, la vitamina D dovrebbe sicuramente essere tra le vitamine da assumere quotidianamente.

Leggi tutto »Vitamina D: fondamentale per la salute

Carenza di vitamina B12: conseguenze e rimedi

La vitamina B12, altrimenti detta cobalamina, è una sostanza appartenente al gruppo delle vitamine B. Il termine cobalamina deriva da cobalto, uno degli elementi presenti in questa sostanza.

La vitamina B12 è importante per il metabolismo, per la normale divisione cellulare, per la sintesi proteica e per la sintesi dell’emoglobina. Essa, infatti, agisce in combinazione con l’acido folico per favorire una corretta emopoiesi (formazione e maturazione di tutti i tipi di cellule del sangue).

Ma cosa accade in caso di carenza di vitamina B12 e come è possibile provvedere?

Leggi tutto »Carenza di vitamina B12: conseguenze e rimedi

Le vitamine essenziali per la salute della donna ad ogni età

Se siete donne particolarmente attente alla vostra salute, sarete altrettanto consapevoli del fatto che il fabbisogno nutrizionale varia a seconda dell’età.

Se siete in età fertile ed è vostra intenzione avere un bambino, sarà necessario un adeguato apporto di acido folico, per prevenire eventuali difetti di nascita. Se siete in menopausa, potreste necessitare di una maggiore quantità di calcio e vitamina D, per mantenere le ossa forti.

Una carenza vitaminica, proprio quando il vostro corpo necessita di quella vitamina specifica, può comportare seri problemi di salute.

Leggi tutto »Le vitamine essenziali per la salute della donna ad ogni età

I molteplici benefici della vitamina C

Gli esperti sono concordi nell’asserire che la vitamina C è uno dei nutrienti più sicuri ed efficaci. Non è la cura definitiva per il raffreddore, ma è in grado di prevenirne eventuali complicazioni talvolta anche gravi. I benefici della vitamina C sono molteplici ed includono: protezione contro le carenze del sistema immunitario, le malattie cardiovascolari, le malattie che colpiscono gli occhi e anche contro l’invecchiamento della pelle.

Leggi tutto »I molteplici benefici della vitamina C