Home » Diete » Pagina 5

Diete

Dieta vegetariana: linee guida su come diventare vegetariani

La dieta vegetariana è uno stile di vita seguito da milioni di persone nel mondo. Rispetto ad una persona che segue un comune regime alimentare, il vegetariano ha un indice di massa corporea inferiore, un livello di colesterolo più basso e un rischio ridotto di diabete di tipo 2 e di coronaropatia. Esistono molti tipi di dieta vegetariana. Per definizione, i vegetariani non mangiano carne (bianca e rossa) o pesce.

Alcuni vegetariani mangiano uova e latticini, altri consumano prodotti caseari ma evitano le uova. Infine, i vegani mangiano esclusivamente alimenti di origine vegetale, evitando completamente il consumo di qualsiasi prodotto di origine animale, inclusi latte, uova e miele.

Qualsiasi sia il tipo di dieta vegetariana che avete intenzione di seguire, ricordate che una delle massime priorità deve essere quella di non fare mai mancare all’interno del vostro regime alimentare cibi che forniscano proteine, ferro, calcio, zinco e vitamina B12. 

Leggi tutto »Dieta vegetariana: linee guida su come diventare vegetariani

Dieta anti-stress: i cibi che aiutano a combattere lo stress

Imparare a gestire lo stress è un ottimo modo per accrescere e preservare il nostro benessere, sia fisico che mentale. E’ un dato di fatto, la troppa pressione non incide solo a livello comportamentale. Le persone sottoposte costantemente allo stress sono più vulnerabili anche a livello fisico: raffreddore, ipertensione e malattie cardiache. Sebbene esistano molti modi per combattere lo stress, uno dei più importanti ed efficaci è seguire una dieta che preveda la presenza di quelli che possiamo definire “cibi anti-stress”.

Cibi anti-stress: come funzionano?

I cibi possono contrastare lo stress in molteplici modi. Per esempio, alcuni alimenti, tipo una tazza di cereali all’avena, può incrementare i livelli di serotonina. Altri cibi possono ridurre i livelli di cortisolo e adrenalina. Infine, una dieta nutriente può contrastare l’impatto dovuto allo stress rafforzando il sistema immunitario e abbassando la pressione sanguigna.

Carboidrati complessi

Tutti i carboidrati stimolano il cervello a produrre serotonina. Per mantenere la serotonina a livelli ottimali e costanti, è consigliabile consumare carboidrati complessi. Questi ultimi vengono digeriti più lentamente. Quindi, optate per cereali integrali a colazione, pane e pasta integrali. I carboidrati complessi, inoltre, aiutano a stabilizzare i livelli di zuccheri nel sangue.

Carboidrati semplici

I dietologi solitamente raccomandano di evitare i carboidrati semplici, come ad esempio i dolci. Questi alimenti alleviano rapidamente l’irritabilità causata dallo stress, ma con effetti a breve termine. Gli zuccheri semplici vengono digeriti velocemente, comportando un rapido aumento dei livelli di serotonina.

Leggi tutto »Dieta anti-stress: i cibi che aiutano a combattere lo stress