Formicolio alla lingua: quali sono le possibili cause?


Il formicolio alla lingua è una sensazione insolita a carico della lingua descrivibile come “pungente” o “bruciante”. Tale formicolio è spesso associato a intorpidimento o ad una riduzione della capacità sensoriale del muscolo in questione o del senso di pressione, gusto e consistenza.

Link sponsorizzati

Il formicolio alla lingua può essere associato ad una varietà di condizioni, tra cui pressione prolungata a carico di un nervo, infezione, carenze vitaminiche o minerali, sclerosi multipla (malattia che colpisce il cervello e il midollo spinale, causando debolezza, difficoltà di equilibrio e coordinazione e altri problemi) e ictus, tra le altre.

La sensazione sperimentata può essere lieve ed essere dovuta a semplici cause, come scarsa igiene orale e proliferazione batterica. Può anche essere un sintomo di danni permanenti ai nervi o di una malattia sottostante. Pertanto, è importante identificare la causa di un formicolio inspiegabile o inusuale.

Si consiglia di chiamare il 118 o di cercare cure mediche immediate in presenza di sintomi gravi, come l’insorgenza improvvisa di formicolio alla lingua accompagnato da formicolio, debolezza o intorpidimento a carico di un solo lato del corpo, improvviso e forte mal di testa, perdita improvvisa della vista o cambiamenti a carico di essa, cambiamenti nel linguaggio (come la formulazione di discorsi confusi) o l’insorgenza di formicolio a seguito di una lesione a testa, collo o schiena.

Se il formicolio dovesse essere persistente, inspiegabile o causa di preoccupazione, rivolgersi immediatamente ad una figura medica.

formicolio_lingua.jpg

Sintomi

Il formicolio alla lingua può accompagnare altri sintomi, che variano a seconda della malattia, del disturbo o della condizione sottostanti.

Il formicolio sperimentato può accompagnare altri sintomi, tra cui:

  • cambiamenti nella percezione del gusto
  • debolezza facciale
  • intorpidimento a carico della zona interessata o circostante
  • dolore a carico della zona interessata o circostante
  • attacchi convulsivi o convulsioni
  • cambiamento improvviso a carico della vista, perdita della vista o dolore oculare

In alcuni casi, il formicolio alla lingua può essere un sintomo di una condizione estremamente grave che necessita di una valutazione medica immediata. Chiamare il 118 o recarsi al pronto soccorso più vicino in caso di insorgenza di sintomi gravi quali:

  • cambiamento dello stato di coscienza o di vigilanza
  • cambiamento dello stato mentale o improvviso cambiamento comportamentale, come stato confusionale, delirio, letargia, allucinazioni e deliri
  • incontinenza fecale
  • incapacità di parlare o formulazione di discorsi confusi
  • lesioni alla testa
  • intorpidimento o debolezza ad un lato del corpo
  • paralisi o incapacità di muovere una parte del corpo
  • cambiamento improvviso a carico della vista, perdita della vista o dolore oculare
  • gonfiore a carico di lingua, viso o labbra accompagnato da difficoltà respiratorie o di deglutizione
  • movimento incontrollabile

Cause

Il formicolio alla lingua può essere causato da un’ampia varietà di condizioni. Cause comuni includono ictus, lesioni alla testa, afflusso sanguigno ridotto, carenze vitaminiche o minerali e malattie neurologiche, come la sclerosi multipla.

Il formicolio può essere causato da lesioni nervose, tra cui:

  • intervento dentale che danneggia i nervi (eventualità rara)
  • frattura o lussazione della mascella
  • lesioni alla testa che causano pressione o gonfiore
  • intervento chirurgico orale o maxillo-facciale che danneggia il nervo linguale
  • pressione a carico di un nervo dovuta ad una massa crescente o ad un tumore

Il formicolio alla lingua può anche essere causato da una varietà di malattie o condizioni, tra cui:

  • emicrania
  • sclerosi multipla
  • attacchi convulsivi o convulsioni
  • ictus
  • attacco ischemico transitorio

Il formicolio può essere dovuto anche ad altre condizioni di diversa natura, tra cui:

  • abuso di alcol o tabacco
  • carenza o eccesso di vari minerali, come calcio, sodio o potassio
  • avvelenamento da metalli pesanti
  • effetti collaterali o interazioni di un farmaco
  • esposizione a radiazioni o radioterapia

In alcuni casi, il formicolio alla lingua può essere un sintomo di una condizione che necessita di valutazione medica immediata. Queste condizioni includono:

  • lesioni alla testa
  • ictus

Dal medico…

Per diagnosticare la condizione, il medico porrà al paziente alcune domande relativamente al formicolio sperimentato, tra cui:

  • quando ha notato per la prima volta l’insorgenza del formicolio alla lingua?
  • recentemente ha subito lesioni alla testa o è stato sottoposto ad un intervento chirurgico orale?
  • sperimenta altri sintomi associati al formicolio?
  • il formicolio peggiora o migliora nell’arco della giornata? Se sì, in quale parte della giornata?
  • sta assumendo farmaci? Se sì, quali?

Potenziali complicazioni correlate al formicolio alla lingua

Il formicolio alla lingua è un segno che nervi specifici o aree del cervello sono lesionate o malfunzionanti. Le complicazioni variano ampiamente a seconda della causa sottostante.

Poiché tale condizione può essere dovuta a malattie gravi, un mancato trattamento può comportare l’insorgenza di gravi complicazioni e danni permanenti. Una volta diagnosticata la causa sottostante, è di estrema importanza attenersi al piano di cura formulato dal medico al fine di ridurre il rischio di potenziali complicazioni, quali:

  • perdita della vista e cecità
  • paralisi
  • diffusione del cancro
  • stato di incoscienza o coma
  • debolezza

Referenze

  • MedlinePlus: “Numbness and tingling”
  • PubMed Health: “Mononeuropathy”

Condividi con: