Gonfiore alle dita: sintomi e cause - Oldeconomy

Gonfiore alle dita: sintomi e cause




Il gonfiore a carico di uno o più dita è un segno di accumulo di liquidi o di infiammazione dei tessuti o delle articolazione del dito interessato. Il gonfiore può essere la conseguenza di gravi infezioni, infiammazioni, traumi e altri processi anomali.

In generale, il gonfiore alle dita può essere causato da una ritenzione idrica generalizzata, come accade durante la sindrome premestruale o la gravidanza. Se il gonfiore interessa un solo dito, le possibili cause includono traumi, infezioni o patologie infiammatorie, come l'artrite.

Poiché un dito gonfio può essere segno di una grave infezione o infiammazione, è consigliabile consultare il medico e riferire i sintomi sperimentati. In presenza di gonfiore alle dita accompagnato da dolore, arrossamento o calore, è necessario ricercare cure mediche immediate.

 

gonfiore_alle_dita.jpg

Sintomi

In presenza di gonfiore a uno o più dita, è possibile sperimentare sintomi che variano a seconda della malattia, disturbo o condizione sottostanti. Per esempio, il gonfiore causato da una infezione può essere accompagnato da febbre e brividi, nonché da arrossamento e calore circostanti la zona affetta.

Il gonfiore alle dita può insorgere in concomitanza con altri sintomi, tra cui:

  • comparsa di lividi o altre forme di scolorimento cutaneo
  • brividi
  • stanchezza
  • febbre
  • formazioni di noduli o protuberanze sul dito affetto
  • intorpidimento o formicolio dovuti alla compressione del nervo
  • zone dolorose o tenere al tatto
  • presenza di lacerazioni o fessurazioni ripiene di pus
  • riduzione della motilità o della motilità di un'articolazione
  • rigidezza
  • gonfiore a carico delle articolazioni 

In alcuni casi, il gonfiore alle dita può insorgere in concomitanza con altri sintomi che potrebbero indicare la presenza di una condizione grave che dovrebbe essere valutata nell'immediato.

E' consigliabile cercare prontamente assistenza medica nel caso in cui il gonfiore alle dita insorga in concomitanza con altri sintomi gravi, tra cui:

  • febbre alta (superiore a 38.3°)
  • incapacità di muovere il dito o le dita
  • forte dolore
  • deformità visiva

Cause

Il gonfiore alle dita può essere dovuto a lesioni o traumi, infezioni, patologie infiammatorie e altri processi anomali. In alcuni casi, il gonfiore è un sintomo di una grave condizione che richiede una valutazione medica immediata, come ad esempio in presenza di frattura ossea o infezione batterica.

Il gonfiore alle dita può essere causato dalle seguenti condizioni:

  • frattura ossea
  • lacerazione o forte trauma (ecchimosi e gonfiore), come un morso di cane
  • lesione a carico di legamenti o cartilagine
  • lesioni da stress ripetitivo

Il gonfiore alle dita può essere associato a condizioni infiammatorie, infettive e autoimmuni, tra cui:

  • borsite (infiammazione della borsa sierosa che protegge e attutisce le articolazioni)
  • sindrome del tunnel carpale (pressione a carico del nervo sito nel polso)
  • cellulite (infezione batterica cutanea)
  • cisti gangliare (crescita o gonfiore a carico della parte superiore dell'articolazione o del tendine)
  • infezione, come l'infezione batterica da Streptococcus aureus
  • paronichia (infezione intorno all'unghia)
  • artrite reumatoide (malattia autoimmune cronica caratterizzata da infiammazione articolare)
  • artrite settica (artrite infettiva)

Dal medico

Per diagnosticare la causa del problema, il medico porrà al paziente alcune domande relative ai sintomi sperimentati. Generalmente le domande poste durante la visita includono:

  • il gonfiore è a carico di uno o più dita?
  • il gonfiore interessa tutto/e il dito/le dita o solo una parte di esso/i?
  • quando è insorto il gonfiore?
  • da quanto tempo è presente il gonfiore? Il gonfiore è costante?
  • il dito/le dita affetto/e è stato/sono state soggetto/e a lesioni o infezioni recentemente?
  • sperimenta dolore o altri sintomi?

Potenziali complicazioni

Le complicazioni associate al gonfiore alle dita possono essere progressive e variare a seconda della causa sottostante. Poiché il gonfiore può essere dovuto a una grave infezione o ad altre malattie, un mancato trattamento può comportare l'insorgenza di complicazioni e danni permanenti. E' importante consultare il medico nel caso in cui si sperimentino gonfiore persistente, dolore o altri sintomi insoliti correlati alle dita o alle mani. Una volta diagnosticata la causa sottostante, è necessario seguire il piano di trattamento formulato dal medico al fine di ridurre il rischio di potenziali complicazioni, tra cui:

  • disabilità cronica
  • amputazione del dito o delle dita affetti
  • deformità del dito o delle dita affetti
  • incapacità di svolgere le attività quotidiane
  • diffusione dell'infezione ad altri tessuti
  • intervento chirurgico correttivo

 

 

Referenze

  • BetterMedicine from HealthGrades: "Swollen Finger: Symptoms and Causes"




Link sponsorizzati