Cistite: i rimedi naturali per curarla - Oldeconomy

Cistite: i rimedi naturali per curarla




La cistite è un'infiammazione della vescica urinaria, accompagnata da dolore e bruciore e dallo stimolo frequente ad urinare.

In genere è un evento occasionale, causato da una cura di antibiotici o da un particolare stress psicofisico. Talvolta si manifesta in forma cronica ed è la manifestazione di un diffuso malessere dell'organismo.

Questo disturbo compare frequentemente durante la primavera.

 

donna con cistite.jpg

Bere molta acqua

Per curare la cistite è indispensabile anzitutto aumentare l'assunzione di acqua, per un lavaggio meccanico delle vie urinarie.

E' inoltre necessario prevedere un periodo di riposo per tutto l'organismo, perché le cistiti croniche sono spesso causate da stress.

Anche gli alimenti aiutano a combattere questo tipo di infezioni, come aglio, cavolo, cipolla, lievito di birra, orzo, mela e uva.

I rimedi naturali

Vediamo ora nello specifico quali sono i rimedi naturali che aiutano a curare questo fastidioso e doloroso malessere.

Uva Ursina

Le proprietà diuretiche e antisettiche dell'uva ursina la rendono un ottimo rimedio per molti disturbi tipici dell'apparato urinario.

Come dice il nome, "uva dell'orso", molti animali tra cui gli orsi e gli uccelli, trovano i frutti di questa pianta molto appetitosi. Per la consistenza farinosa e il sapore amarognolo non sono invece graditi agli esseri umani.

Nefrite e cistite si curano assumendo il decotto, preparato con 20 g di foglie essiccate in 1 litro di acqua. Bollire il decotto per 5 minuti, fare riposare 10 minuti, bere 2 tazzine al giorno, lontano dai pasti.

Lo stesso decotto, lasciato in ebollizione per 8-10 minuti, è molto efficace contro le prostatiti (assumere 3 tazzine di decotto al giorno).

Un decotto molto utile contro tutti i piccoli disturbi legati all'apparato urinario è quello ottenuto miscelando in parti uguali 20 g di foglie essiccate di uva ursina e 20 g di gramigna in 1 litro di acqua. Bollire la miscela 6-7 minuti e bere 2 tazze al giorno per 10 giorni. Prima di far bollire la radice di gramigna è bene lasciarla a bagno 1 o 2 ore.

Calluna (falsa erica)

L'infuso di falsa erica è molto efficace per contrastare la cistite perché disinfetta le vie urinarie.

Si prepara mettendo 10 g di calluna in 1 litro di acqua, portare ad ebollizione e lasciare in infusione 15 minuti. Bere a tazzine nell'arco di 24 ore.

Per smaltire gli acidi urici: bollire per 7-8 minuti 15 g di fiori in 1 litro di acqua. Bere 2-3 tazze al giorno per 15 giorni.

 





Link sponsorizzati