Sudorazione eccessiva e stress: 10 consigli per eliminare il problema


Oggi è il grande giorno. Proprio oggi dovete fare quella presentazione importante con la quale vi giocate la tanto attesa promozione. Lo stress inizia a farsi sentire e inevitabilmente fanno la loro comparsa quei fastidiosi e antiestetici aloni di sudore sulla vostra camicia. Ora, non solo siete stressati ma anche imbarazzati.

Link sponsorizzati

La sudorazione eccessiva (conosciuta anche come iperidrosi) è un problema sgradevole che induce le persone che ne soffrono ad evitare luoghi come palestre, feste e comunque qualsiasi situazione lavorativa o sociale che possa scatenare questa condizione.

Perché alcune persone quando sono sotto stress presentano una sudorazione normale e altre, invece, sembrano appena uscite da una doccia? Esistono molteplici fattori scatenanti, quali obesità, alcol, malattie tipo il diabete o iperattività della tiroide, menopausa e alcuni medicinali. Lo stress fa parte di queste cause scatenanti, ma è possibile controllarlo.

Qui di seguito, proponiamo 10 consigli per ridurre lo stress che possono contribuire a contrastare il problema della sudorazione eccessiva.

La respirazione

Una buona tecnica di respirazione favorisce il rilassamento e contribuisce a liberare la mente. Sebbene tutti sappiano come respirare, ecco come dovreste farlo per alleviare lo stress. Scegliete un posto tranquillo, che vi faccia sentire a vostro agio. Sedetevi o sdraiatevi. Inspirate lentamente attraverso il naso finché il vostro addome non avrà raggiunto il punto di massima espansione. Espirate lentamente attraverso il naso o la bocca. Praticate questo esercizio per 10 o 20 minuti tutti i giorni.  

Rilassamento muscolare

Un’altra tecnica efficace per alleviare lo stress è il rilassamento muscolare progressivo. Sdraiatevi e chiudete gli occhi. Tendete, una per volta, tutte le parti del vostro corpo partendo dai piedi. Tendete ogni parte per 5 secondi e rilasciate. Una volta arrivati alla testa, vi sentirete più calmi e rilassati.  

Fate un bagno caldo

Immergersi nell’acqua calda non solo aiuta a rilassarsi, ma lavando il corpo con un sapone antibatterico eliminerete quei batteri che sono la causa principale di quello sgradevole odore che si presenta quando sudate.  

Musica rilassante

Vi siete mai chiesti perché nei centri benessere si sente sempre quell’inconfondibile sottofondo musicale rilassante? La musica favorisce il rilassamento quasi come il massaggio stesso. Gli studi hanno dimostrato che le persone con problemi cardiaci, ascoltando la musica possono ridurre battito cardiaco e pressione sanguigna e rallentare la respirazione. Mettete su CD o sul vostro lettore MP3 musica classica o new age, chiudete gli occhi e godetevi lo stato di rilassamento.

sudorazione eccessiva e stress

Fatevi una nuotata

L’esercizio fisico è un ottimo rimedio contro lo stress. Quando vi allenate, il corpo rilascia endorfine (sostanze del cervello che danno un senso di benessere). Il problema si presenta quando la sudorazione eccessiva vi impedisce di frequentare una palestra a causa dell’imbarazzo. Provate ad andare in piscina. La piscina, infatti, non solo è un ottimo tipo di esercizio fisico, ma una volta che siete in acqua nessuno può vedere o notare un’eventuale comparsa di sudore.  

Bevande decaffeinate

Se è vostra abitudine prendere un caffè di prima mattina, trovate un altro modo per svegliarvi. La caffeina aumenta la pressione sanguigna e il battito cardiaco. Uno studio, inoltre, ha dimostrato che questa sostanza può incrementare il livello di stress quotidiano percepito abitualmente.  

Ridere fa bene alla salute

Non si tratta solo di una frase fatta. Ridere è la “medicina” migliore. Guardate una commedia o un film comico e noterete ben presto gli effetti benefici che ciò comporta. Ridere contribuisce a ridurre i livelli degli ormoni dello stress, infondendo un senso di calma. Inoltre, ridere migliora l’ossigenazione del corpo e la circolazione sanguigna favorendo un atteggiamento più positivo.  

Scrivere

A volte il modo migliore per gestire le sensazioni dovute allo stress è quello di trasporle nero su bianco. Provate a tenere una sorta di diario. Scrivete cosa vi stressa e una volta che avrete capito le cause scatenanti, potete iniziare ad agire di conseguenza per riprendere il controllo della situazione.  

Quando rivolgersi al medico

Tentare di gestire i problemi causati dalla sudorazione eccessiva può essere di per sé un’esperienza stressante. Parlarne con una figura professionale può essere di grande aiuto. Se è il caso, aderite ad un gruppo di persone che presentano il medesimo problema. Se la sudorazione diventa un problema persistente, consultate il medico per scoprire le cause scatenanti e le possibili cure.

Abbigliamento

Lo stress e la sudorazione possono trasformarsi in un circolo vizioso. Quando siete stressati sudate. Vi preoccupate del fatto che state sudando, lo stress aumenta e di conseguenza anche la sudorazione. Provate questi suggerimenti:

  • Indossate indumenti di cotone, seta o altre fibre naturali che permettano alla vostra pelle di respirare.
  • Scegliete indumenti di colore nero o bianco. Così facendo, eventuali macchie di sudore passeranno inosservate.
  • Quando uscite, portate con voi una maglietta o una camicia in più a scopo preventivo. Se la sudorazione dovesse diventare eccessiva, avrete un ricambio a disposizione.
  • Utilizzate un deodorante contro il sudore due volte al giorno (una alla mattina e una prima di andare a letto). Applicarlo di notte inibisce eventuali secrezioni delle ghiandole sudoripare.

Condividi con: