Ti senti sopraffatto dai troppi impegni? Eccoti 5 modi per eliminare lo stress


Se ti senti sopraffatto dal carico di lavoro che devi affrontare quotidianamente, qui di seguito ti proponiamo cinque consigli che puoi mettere in atto da subito che possono aiutarti ad alleviare lo stress.

Link sponsorizzati

Prenditi un po’ di tempo

Non c’è nulla di più snervante che pretendere troppo da sé stessi per un lasso di tempo eccessivamente prolungato. Quando è troppo è troppo! Devi imparare a capire quando necessiti di fermarti un attimo per ricaricare le energie. Prenditi una pausa e concediti un po’ di tempo per te stesso. Non preoccuparti, non ti stiamo consigliando di accantonare le tue responsabilità e partire per Tahiti. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente una piccola porzione del tuo tempo per ricaricarti. Stacca dal lavoro per qualche ora e fai qualcosa che non abbia nulla a che fare con esso. Ricorda, inoltre, di spegnere il cellulare e qualunque sia la cosa che hai deciso di fare, non controllare la tua posta elettronica. Se questo significa dover lasciare il tuo blackberry o iphone in ufficio o a casa, fallo.  

Entra in contatto con la natura

Immergiti nella natura. Scegli tu il posto che preferisci, quello che ritieni più tranquillo e rilassante. Trascorrici un po’ di tempo. Così facendo potrai placare le tue frustrazioni e rigenerarti per poter poi tornare al lavoro completamente rinvigorito. E’ sufficiente un’ora del tuo tempo. Siediti e rilassati oppure se preferisci fai una lunga e tranquilla passeggiata. Ti accorgerai ben presto dell’effetto benefico che il contatto diretto con la natura può dare. Se non ti è possibile farlo, prova a ricreare tu stesso questo tipo di spazio. Puoi farlo, per esempio, aggiungendo qualche pianta al tuo appartamento.

 

Rilassa la tua mente

Avere pensieri confusi che circumnavigano la mente in modo frenetico può rendere qualsiasi cosa più gravosa. Quindici minuti prima di iniziare a lavorare, siediti alla scrivania senza fare nulla. Goditi la tranquillità di quel momento e concentrati. Libera la mente focalizzandoti sul tuo respiro armonizzandolo con la tua pace interiore. Sicuramente la tua mente tenterà di vagare altrove e dovrai riportarla, per così dire, all’ordine ma evita in ogni caso di sentirti frustrato qualora non riuscissi a farlo nell’immediato. Focalizzati sul tuo respiro. Così facendo riuscirai a creare un senso di calma interiore.

Elimina gli obblighi eccessivi

Se senti che hai veramente troppo da fare, puoi portare tutto a termine per poi essere sfinito oppure fare esclusivamente il minimo necessario. Prova a dare un’occhiata a ciò che devi fare questa settimana. Ci sono degli impegni che preferiresti evitare? Forse ti è possibile delegarli a qualcun’altro oppure puoi eliminarli del tutto. Sbarazzandoti dei “dovrei”, avrai molto più spazio per i “vorrei”. Attenzione, non ti stiamo spronando alla procrastinazione. Impara semplicemente a dare la giusta priorità ad ogni cosa. Non pretendere troppo da te stesso.

Se hai bisogno di aiuto, chiedilo

Se senti che gli impegni che devi affrontare sono veramente troppi e questo ti fa sentire sopraffatto, fermati e chiedi un aiuto. Per esempio, puoi chiedere ai tuoi familiari di aiutarti a sbrigare qualche faccenda domestica. Non sentirti sempre in obbligo di dover fare tutto da solo, specialmente se stai lavorando ad un progetto molto impegnativo. Ritaglia un po’ di tempo per te stess e rilassati, ma soprattutto accetta il fatto che non puoi fare sempre qualsiasi cosa da solo.


Condividi con: