Stress e lavoro: cinque consigli pratici per combatterlo


Gli ambienti di lavoro stressanti sono più frequenti rispetto al passato. Al giorno d’oggi, infatti, il lavoro è sempre più spesso sinonimo di stress e quest’ultimo viene accettato quasi come parte integrante del lavoro stesso.

Link sponsorizzati

Se hai dei problemi nel trattare con i tuoi colleghi, con il lavoro stesso o anche con l’intero setup dell’ufficio, sappi che non sei l’unico. Sia che si tratti di una piccola impresa che di una grande azienda, ci sono persone che vivono la medesima situazione. Tuttavia, non devi  lasciare che lo stress ti condizioni la vita. Esistono diversi modi per gestirlo e combatterlo.

Qui di seguito ti proponiamo cinque modi per riprendere il controllo in un ambiente di lavoro stressante.

stress in ufficio

Cambia la tua postazione di lavoro

Controlla ciò che può essere una fonte di distrazione nella tua postazione di lavoro. Se il tuo ufficio è un open-space, ovvero uno spazio aperto privo di muri divisori o pannelli che dividano le varie postazioni dei dipendenti, sarà sicuramente una fonte di distrazione nel momento in cui necessiti di concentrazione, sebbene sia vantaggioso per ciò che concerne il lavoro in team.

Ti consigliamo di tenere a portata di mano tutte le cose che ti servono per il lavoro che devi svolgere. Così facendo non avrai bisogno di alzarti ogni volta che ti serve qualcosa.

Usa la tua creatività e delimita il tuo spazio per ottenere una certa privacy. Potresti mettere un armadio tra te e il collega che hai di fianco oppure puoi sistemare il monitor del tuo computer in modo tale da non essere seduto direttamente di fronte ad un collega.

Atteggiamento positivo

  E’ inevitabile, lo stress si insinua nella tua giornata lavorativa specialmente se ti ritrovi a dover affrontare carichi di lavoro pesanti. La cosa migliore che puoi fare è quella di adottare un atteggiamento positivo e perché no anche un pizzico di allegria nel momento in cui inizi a sentirti stanco o irritato. Avere pensieri positivi aiuta sicuramente a creare un’atmosfera positiva e rilassata intorno a te.

Organizza i tuoi obiettivi per la giornata

Fai una lista di quello che devi fare durante la giornata. Elenca le tue priorità e mettitele davanti per ricordarti ciò che è necessario che tu faccia. Questo ti aiuterà ad avere la situazione sotto controllo, invece di preoccuparti di avere ancora così tante cose da fare nell’arco della giornata.

La meditazione funziona

Una mente rilassata aiuta molto ogni qualvolta ti ritrovi in un ambiente lavorativo stressante. La meditazione elimina lo stress, a prescindere dal tipo di situazione stressante che ti ritrovi ad affrontare. Impara a rilassare la tua mente perché, così facendo, armonizzerai pensieri e sensazioni, evitando che la tua mente venga controllata dal caos.

Valuta eventuali alternative

Esistono situazioni in cui alcune persone non riescono in alcun modo ad adattarsi o a trovarsi bene nel contesto lavorativo. Se il tuo lavoro ti procura uno stress eccessivo, al punto tale da incidere sulla tua vita personale o addirittura da impedirti di averne una, è giunto il momento di guardare altrove. Trovare un nuovo lavoro può essere stressante, specialmente di questi tempi, ma lasciare la porta aperta non è così male. Nessuno merita di lavorare in un ambiente che rende infelici. Il nuovo lavoro potrebbe essere quello giusto, quello adatto a te e che meglio rispecchia le tue esigenze.


Condividi con: