Risparmiare sulla bolletta elettrica? Prova il Trova Offerte


L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas offre ai cittadini il servizio Trova Offerte.

Link sponsorizzati

Si tratta di uno strumento di facile consultazione che permette ai consumatori di trovare e mettere a confronto le informazioni relative alle offerte per la fornitura di elettricità rivolte ad un’utenza prettamente domestica.

Il consumatore ha la possibilità di visionare online tutti i dati inerenti le oltre duemila imprese che operano nel settore dell’energia elettrica. Standonsene quindi comodamente seduti davanti al proprio pc di casa, è ora possibile scegliere le offerte relative alla fornitura di energia elettrica dei singoli gestori presenti nella propria zona di residenza.

Come anticipato le operazioni da effettuare sono molto semplici. E’ sufficiente seguire le istruzioni presenti nelle diverse schermate (per iniziare cliccate qui) e nel giro di pochissimi minuti potrete decidere quale offerta meglio si adatta alle vostre esigenze.

Ma andiamo con ordine:

Prima schermata

  • Inserire il codice di avviamento postale
  • Indicare il tipo di utenza (visto che il servizio è rivolto esclusivamente ad un’utenza di tipo domestico non dovete modificare nulla lasciando selezionata la voce “domestica”)
  • Specificare se residente o meno (è sufficiente selezionare la voce di vostro interesse, ovvero “residente” oppure “non residente”)
  • Specificare le tipologie di offerte da visualizzare (scegliete tra monorarie oppure mono e multiorarie)

Seconda Schermata

  • Selezionare la potenza impegnata in kilowatt (kW)
  • Indicare il vostro consumo annuo stimato in kilowattora (KWh). Questo tipo di informazione è reperibile consultando una bolletta precedente. Qualora non disponiate di una bolletta, potete fare una stima del consumo annuo.

Terza schermata

  • Scegliere quale tipologia di offerta volete visualizzare (offerte a prezzo fisso, offerte indicizzate AEEG oppure offerte indicizzate non AEEG)
  • Potete indicare anche le vostre preferenze relativamente al metodo di pagamento, alla durata del contratto e alla frequenza di pagamento.

Una volta eseguiti questi semplici passi potrete visualizzare  le offerte disponibili compatibili con i vostri criteri di ricerca e scegliere conseguentemente quella che riterrete più adatta.

Oltre a rimarcare l’utilità del servizio in questione, Oldeconomy pone anche l’accento sul fatto che le aziende in questione per poter aderire al Trova Offerte devono essere state precedentemente ammesse all’elenco ad iscrizione volontaria dei fornitori di energia elettrica.

Quest’ammissione richiede la presenza di requisiti ben specifici che attestino l’affidabilità delle imprese stesse. Requisiti ovviamente stabiliti dall’Autorità stessa. Il tutto quindi a maggior tutela del consumatore.


Condividi con: